Avvertenze per la sicurezza

Le piattaforme immobiliari sono spesso oggetto di tentativi di frode. Al fine di proteggerla meglio da possibili frodi, desideriamo richiamare la sua attenzione sui vari accorgimenti da adottare.

Si manifestano con particolare frequenza tentativi di frode di tre tipi: phishing, scam e rip deal.

Tentativi di phishing attuali

  • 1. I truffatori contattano con un'e-mail gli inserzionisti degli annunci pubblicati chiedendo di essere contattati tramite e-mail.
  • 2. Se l'inserzionista risponde a questa e-mail, riceve più tardi un'e-mail contenente un link da cliccare chiedendo di accedere al proprio conto utente.
  • 3. Se l'inserzionista clicca su questo link, viene indirizzato su una cosiddetta pagina «phishing». Se immette il nome utente e password su questa pagina, i truffatori entrano in possesso dei suoi dati d'accesso.
  • 4. I truffatori modificano l'annuncio dell'inserzionista o ne pubblicano nuovi.

La preghiamo di non immettere mai i suoi dati d'accesso, per potere leggere richieste di contatto.

Portale di segnalazione contro il phishing

Le segnalazioni possono essere fatte anonimamente utilizzando un modulo reperibile su Internet. Inoltre, sul portale di segnalazione è indicato un indirizzo di posta elettronica al quale possono essere inoltrate le e-mail create a scopo di phishing.

www.antiphishing.ch

Ulteriori tentativi di phishing

Il phishing è una forma di frode online in cui il truffatore cerca di ottenere i dati di accesso degli autori degli annunci.

Il tentativo di frode viene attuato nel modo seguente:

  • 1. I truffatori si mettono in contatto per e-mail tramite l'annuncio pubblicato e chiedono un contatto.
  • 2. Non appena l'autore dell'annuncio risponde all'e-mail, gli spediscono un'e-mail con l'invito di effettuare l'accesso facendo clic sul link allegato all'e-mail.
  • 3. Se l'autore fa clic su questo link, viene inviato alla cosiddetta pagina "phishing". Se l'autore effettua l'accesso da questa pagina, il truffatore entra in possesso dei suoi dati d'accesso.
  • 4. I truffatori modificano l'annuncio in modo tale da deviare tutti gli interessati al loro indirizzo e-mail.

Desideriamo informarla che homegate.ch non le chiederà mai per e-mail di inserire i suoi dati utente. Nel caso in cui dovesse ricevere e-mail singolari o strane, ci contatti.

Scam

Negli annunci vengono offerti oggetti a un prezzo di acquisto o un canone di affitto assolutamente vantaggiosi rispetto alla concorrenza. Spesso si tratta di annunci manipolati, con un canone di locazione modificato e un referente fittizio. Dopo il contatto con il presunto locatore/venditore, viene richiesto di pagare anticipatamente una determinata somma per poter visitare l'oggetto.

Nota: gli offerenti seri non chiedono nessun anticipo per le visite! Se individua annunci fraudolenti, ci contatti.

Rip deal

Il Rip deal è un'operazione di cambio fraudolenta.

  • 1. I truffatori si presentano sugli annunci immobiliari. Con un contatto telefonico viene proposto all'offerente dell'oggetto di pagare parte del prezzo d'acquisto in contanti o in valuta estera, ad es. in euro.
  • 2. Spesso la conversazione viene pilotata in direzione del cambio di valuta. Come stimolo, all'autore dell'annuncio viene offerta una provvigione elevata.
  • 3. I truffatori propongono di tenere l'incontro per la consegna del denaro all'estero, ad es. in Nord Italia o anche in Francia.
  • 4. Al momento della consegna, gli autori degli annunci vengono truffati; ad es. ricevono denaro falso oppure una valigetta vuota.

Lasci perdere gli interessati che le promettono guadagni eccessivi, che vogliono concludere l'operazione in contanti o che chiedono di effettuare altre operazioni di cambio valuta!

Truffa via SMS

I truffatori rispondono agli annunci immobiliari via SMS. Nel messaggio, al venditore viene comunicato che c'è una persona interessata al suo immobile. Come viene richiesto di procedere:

  • Il venditore deve chiamare un numero telefonico
  • Deve inserire un codice
  • Deve lasciare un messaggio per la persona interessata

Attenzione: questi numeri telefonici possono essere a pagamento. In questi casi sconsigliamo di prendere contatto con la presunta persona interessata, in particolare quando il mittente dell'SMS non fornisce indicazioni sulla tariffa. Nel caso in cui riceva un SMS sospetto, la invitiamo a rivolgersi al suo operatore di telecomunicazioni.